Le Mur des Migrants | Il Muro dei Migranti
The Wall of Migrants

English Franšais
 

Scoprite la nostra iniziativa di creare un monumento in memoria dei nostri antenati migranti che hanno avuto la forza di lasciare le isole di Procida e Ischia in altri paesi per costruire una nuova vita, aprire una nuova via attraverso il lavoro, la volontÓ e la speranza.

Il Muro dei Migranti si trova affaccia sul piccolo porto della Corricella a Procida. SarÓ inaugurato il 3 maggio 2022 in occasione della prossima assemblea generale dell'Associazione "La Grande Famille de Procida & Ischia", con Raimondo AMBROSINO, Sindaco di Procida, e Laurent BURIN DE ROZIERS, Console di Francia a Napoli.

Il Muro dei Migranti, simbolo delle migrazioni dei secoli passati, Ŕ un ponte tra generazioni. Oggi collega gli isolani e i discendenti di questi migranti. Rende omaggio ai nostri antenati attraverso la loro iscrizione incisa su questo muro perpetuando la loro memoria. Inoltre, il Muro dei Migranti digitale, accessibile a tutti online, permette di condividere la loro storia.

Origine

Il Muro dei Migranti Ŕ stato costruito su un'ex proprietÓ di un migrante procidano, i cui discendenti oggi partecipano attivamente a Procida e dalla Francia alla salvaguardia del patrimonio storico e culturale delle isole di Procida e Ischia. La storia di Michele SCOTTO DI VETTIMO (1845-1938) e la realizzazione del monumento sono strettamente legate...

Realizzazione

L'iniziativa, presentata nell'agosto 2013 a Vincenzo CAPEZZUTO, Sindaco di Procida, ha poi ricevuto il sostegno unanime del Consiglio Comunale di Procida il 16 ottobre 2013. ╚ stato votato in Assemblea Generale il 10 ottobre 2015 dai membri dell'Associazione. Da allora, tutte le formalitÓ amministrative necessarie si sono susseguiti per realizzare concretamente il monumento durante gli anni pandemici del 2020 e del 2021, grazie al lavoro del nostro architetto, l'ingegnere Maurizio DI LIELLO.

Onorare i vostri antenati migranti

 I membri dell'Associazione possono evidenziare il loro antenato migrante incidendo il suo nome su una targa di metallo blu attaccata al Muro dei Migranti.

I primi migranti giÓ registrati:

  1. Michele SCOTTO DI VETTIMO
  2. Michele FERRARA
  3. Antonio ATTANASIO
  4. Salvatore SCOTTO DI VETTIMO

Questo sito web, "il Muro digitale" e i file bibliografici dei migranti saranno tradotti in 3 lingue (francese, italiano, inglese) e diventeranno facilmente accessibili tramite un QR Code dal Muro dei Migranti su qualsiasi dispositivo (computer, telefono, tablet).

Approfitta di un'offerta speciale per il lancio del progetto fino al 15 ottobre 2021
al prezzo ridotto di 120 Euro invece di 160 Euro

Tariffe

  • prima iscrizione = 160 Euro | prezzo speciale "voluntari" = 120 Euro
  • iscrizione aggiuntiva = 130 Euro

Di seguito sono riportate le condizioni generali di vendita dell'Associazione e le condizioni speciali relative alle registrazioni sul Muro dei Migranti:


Settembre 2021


esempio di iscrizione

Sostenitori

 

Torna al sito